Calendario Pirelli: ecco come immortalare la bellezza

Condividi

Quando si parla di fotografia di moda il primo pensiero va al: “Calendario Pirelli“.

 

Il Calendario Pirelli è famoso per la sua tiratura limitata il che lo rende un oggetto esclusivo, uno “status symbol” sia per chi lo possiede sia per chi collabora (fotografi o modelle). La sua peculiarità, per una chiara strategia di marketing aziendale, è data dall’impossibilità di entrare in possesso di una copia se non si è tra i clienti privilegiati della “Holding Pirelli” o se non si è un membro dello “star system” come un personaggio pubblico famoso e popolare.

 

Calendario Pirelli Top Model

 

Ma cosa è il “Calendario Pirelli”?

 

Il “Calendario Pirelli” è appunto un calendario tuttavia rispetto alle moltitudine di copie che ognuno di noi possiede in casa è caratterizzato da immagini di fascino, pura arte e moda (compresi i nudi artistici). Solo fotografi di fama internazionali sono contattati per realizzarlo come Terence DonovanPeter LindberghAnnie Leibovitz, Demarchelier, Terry Richardson e Helmut Newton.

Tra le celebrity che hanno posato troviamo soprattutto top model come Adriana Lima, Naomi Campbell, Kate Moss, Gisele Bündchen, Eva Herzigova, Laetitia Casta, Alessandra Ambrosio ma anche dive del cinema del calibro di Penelope Cruz, Sophia Loren, Ines Sastre, Naomi Watts, Monica Bellucci, Julianne Moore, Sienna Miller, Mena Suvari.

Naomi Campbell Calendario Pirelli

Anche diversi attori e cantanti maschili sono stati immortalati sulle foto patinate del calendario come: Alessandro Gassmann, Bono Vox, John Malkovich e Ewan McGregor; insomma il Calendario Pirelli è un must nel settore moda ed essere accostati alla sua realizzazione è un vanto oltre che un biglietto da visita di tutto rispetto.

Backstage Calendario Pirelli

La versione 2019 è intitolata “Dreaming” ed è incentrata sull’impegno per raggiungere i propri obiettivi, sogni e passioni, realizzato da Albert Watson, vede come protagoniste principali Gigi Hadid e Letizia Casta.

Dreaming” prende spunto dalla passione per il cinema del fotografo che sfrutta l’alternanza tra foto a colori e in bianco e nero per dare enfasi ai ritratti e trasmettere l’emozione del sogno.

 

 

E voi che ne pensate di questa: espressione d’arte?

_____

Se trovi i nostri articoli interessanti allora condividili e se hai bisogno di più informazioni contattaci, i nostri esperti sono a tua disposizione.

Seguici sui nostri social network ufficiali

FacebookTwitterYoutubeInstagram

 

Vuoi aprire un parrucchiere in franchising?

Scopri i vantaggi di essere un affiliato Mimi Colonna

Via Paolo Lembo 3-3A
(Zona Policlinico) - 70124 Ba
Email: mimicolonna@libero.it
P.Iva: 03751020722
+39 080 – 556 33 13
+39 334 – 501 58 33
©2019 Mimi Colonna - P.Iva IT03751020722
Sviluppato da Roberto Antonacci, siti web Bari
it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian