Capelli rossi… a chi stanno bene?

Condividi

Ci avete pensato e ripensato: volete i capelli rossi? Il rosso è un colore che non passa mai di moda, spesso associato alla passione ed in generale alla sensualità il cui esempio più eclatante è senza dubbio dato dalla celebre e prosperosa icona <Warner Bross> Jessica Rabbit. Un hairstylist esperto potrà sicuramente trovare una soluzione idonea per il vostro look, del resto l’elemento che contraddistingue un professionista dei capelli è proprio la sua inventiva perchè come dice Mimì Colonna l’estro si manifesta nelle forme e nei colori, tuttavia bisogna scegliere attentamente quale sfumatura utilizzare in base alle proprie caratteristiche.  

I capelli rossi stanno bene a tutte?

  Ci sono diversi fattori da tenere presente perchè se non siete rosse naturali allora è necessario considerare carnagione, colore delle sopracciglia e base di partenza del capello. Se avete la pelle chiara siete le più fortunate: potrete scegliere qualsiasi nuance senza problemi; se poi avete gli occhi verdi o castani per voi non ci sono limiti. Se invece la vostra carnagione è scura vi conviene optare per un rosso profondo o per dei riflessi di rosso, così da non alterare drasticamente la vostra nuance naturale ma al tempo stesso permettervi un riflesso che vi aggrada. Se invece partite da una base bionda allora potete permettervi qualsiasi cosa poichè la natura è stata così benevola con voi che siete il sogno di ogni parrucchiere amante delle colorazioni e delle acconciature.

Ai capelli rossi però vanno abbinate le giuste sopracciglia. Se siete fresche di tinta rossa chiara e vi rendete conto che la visione generale stona un pò allora è il caso che puntiamo per delle sopracciglia aranciate castano/ramato. Se invece le sfumature sono mogano allora vi consigliamo di puntare sul cioccolato o colori caldi.

Raccomandiamo sempre l’uso di prodotti specifici per capelli trattati, per evitare di danneggiare cute e capelli soprattutto in caso di tinte frequenti in maniera tale da evitare così l’ossidazione del capello che naturalmente a scaricare il colore diventando più chiaro soprattutto in estate e in concomitanza con lavaggi frequenti, esposizione al sole e/0 alle “stravaganze” del meteo (smog, ambienti poco areati).  

Guarda la video recensione per saperne di più

(Clicca qui per il link YouTube)

 

Il Parrucchiere Mimì Colonna vi consiglia di effettuare una ricostruzione capello ogni 20 giorni e trattare lo stesso con prodotti professionali come uno shampoo per capelli colorati o lavaggi frequenti, così da guadagnare 3/4 lavaggi evitando che il colore scarichi troppo velocemente e utilizzando maschere protettive alla fragranza di <latte & yogurt> (Milk Shake) oppure la protezione degli <olii essenziali> (Luxe Oil).

Trovi i nostri articoli interessanti ma hai bisogno di più informazioni? Allora contattaci, i nostri esperti sono a tua disposizione o visita il blog (link).

Seguici sui nostri social network ufficiali

FacebookTwitterYoutube

it_ITItalian