Contouring MakeUp – Come essere belle senza la chirurgia

Condividi

Cambiare i propri tratti del viso, nascondendo i difetti, è possibile anche senza ricorrere all’aiutino del chirurgo plastico. Non stiamo parlando di usare photoshop (link) nella vita reale ma di sfruttare la luce per alterare la percezione dei nostri occhi, come?

 

Contouring MakeUp

 

Vi basterà qualche nozione di trucco, una palette di colori “ad hoc” e pennelli specifici per poter eseguire le sfumature necessarie. Online ci sono una miriade di tutorial perciò trovare il look che più vi si addice sarà facilissimo, del resto se il “contouring” sta spopolando una ragione ci sarà.

makeup tools

Sembra incredibilmente ma fino a 5 anni fa non si sapeva quasi nulla della tecnica contouring, eppure nel cinema è da sempre usata per venire incontro alle esigenze di illuminazione dei set. Infatti con l’aiuto delle tinte scure e chiare è possibile evidenziare alcune aree del viso per mettere in evidenza i nostri punti forti e nascondere (il più possibile) i difetti.

Il contouring ha visto la sua esplosione su Instagram ad opera della sempre presente Kim Kandashian (link) e del suo MakeUp Artist di fiducia Mario Dedivanovic (link) che ha letteralmente “disegnato” linee e zone chiaro/scure sul suo viso per poter addolcire e arrotondare i lineamenti e donare armonia.

Kim Kardashian makeup

Le regole generali del contouring sono semplici: nelle zone concavi si deve osare con le tinte più scure e nelle zone convesse le tinte chiare. Ma nulla ci impedisce di disegnare fossette e convessità anche dove non ci sono così da alterare la percezione e rendere il tutto più armonico. Ogni tipo di fisionomia ha uno schema preciso di contouring da seguire.

fisionomia

Un’evoluzione del contoriung è il  “clown-contouring“, questa terminologia simpatica prevede l’uso di correttori colorati per nascondere diversi tipi di problemi: il “verde” attenua i rossori della pelle, il “lilla” è indicato per pelli con lentiggini o inestetismi cutanei, mentre il colore “pesca” nasconde le occhiaie. E’ importantissimo sfumare il correttore in maniera precisa per raggiungere esattamente il risultato desiderato e non avere così il vero “effetto clown“.

6

E voi cosa ne pensate? Ritenete il contouring la soluzione a tutto?

__________

Se trovi i nostri articoli interessanti allora condividili e se hai bisogno di più informazioni contattaci, i nostri esperti sono a tua disposizione.

Seguici sui nostri social network ufficiali

FacebookTwitterYoutubeInstagram

Vuoi aprire un parrucchiere in franchising?

Scopri i vantaggi di essere un affiliato Mimi Colonna

Via Vito Nicola Di Tullio n36
(Zona Policlinico) - 70124 Bari

Email: info@mimicolonna.it
P.Iva: (IT)08073120720
Pec: mimicolonna@pec.it
Codice univoco: W7YVJK9

+39 080 – 556 33 13
+39 334 – 501 58 33

©2019 Mimi Colonna SAS
Sviluppato da Roberto Antonacci, siti web Bari
it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian