Milano Fashion Week: Settembre 2015

Condividi

Vi siete persi la Milano Fashion Week?

Nessun problema ci pensiamo noi a tenervi aggiornati su mode, trend e consigli sulla collezione primavera/estate 2016 by Ines Petrelli (FacebookInstagramBlog).

 

La Fashion Week di Milano si chiude con la sfilata di Trussardi nel bellissimo Palazzo Serbelloni in Corso Venezia. Nella presentazione degli abiti la Maison del Levriero ha scelto uno stile comodo puntando su capi molto larghi non a caso Gaia Trussardi afferma che: il suo intento è quello di fare di un outfit qualcosa di in cui una persona si senta al proprio agio ed è proprio la leggerezza uno dei temi più comuni e ribadisce che questa è una delle migliori qualità dello stile contemporaneo. Trussardi ha portato sulle passerelle il colore giallo zafferano e il bordeaux, spolverini fino alla caviglia e sui vestiti simboli astratti stampati su seta, tulle e cotone.

 

Milano Fashion Week Trussardi

Italy Is Love!”… Così è stata intitolata la collezione di Dolce&Gabbana che si è tenuta domenica, Italia è amore, che ha presentato una cartolina d’Italia con 90 tipi di look differenti. I due stilisti spesso usavano come punto di riferimento la Sicilia, la terra d’origine di Domenico Dolce. La loro sfilata precedente si basava su abiti aderenti di pizzo nero ma questa volta è stato diverso in quanto i due hanno voluto rappresentare tutta l’Italia.

 

Milano Fashion Week Dolce & Gabbana

 

Il luogo dove si è svolta la sfilata è stato rivestito come una vera e propria strada italiana, con tende da sole bianche e rosse e fruttivendoli. C’erano limoni ovunque ricamati sui vestiti e utilizzati anche come orecchini. Decorazioni su borse e abiti hanno celebrato grandi mete turistiche del paese come Sanremo, Capri, Amalfi, Taormina, ma anche monumenti universalmente conosciuti come il David di Michelangelo, il Colosseo di Roma, le Gondole di Venezia e tanti altri.

Nel mondo della moda bisogna attirare l’attenzione e la trovata del “Selfie Show” è stata grandiosa, infatti durante la sfilata le modelle in passerella si fermavano, si mettevano in posa e si scattavano dei Selfie, le foto successivamente venivano immediatamente condivise su degli schermi grandissimi del Dolce&Gabbana Metropol e questo ha divertito molto gli spettatori.

 

Milano Fashion Week Dolce & Gabbana Selfie

Giorgio Armani invece nella sua collezione gioca molto con i toni del rosa cipria, grigio, nero e le varie tonalità del rosso per le giacche a coste, shorts e abiti da sera. Lo stilista ha mescolato texture e ha giocato con i veli per creare strati, gonne trasparenti e abiti sono stati indossati sopra shorts e pantaloni che aggiungono il tocco finale.

 

Milano Fashion Week Armani Show

 

Armani, soprannominato “Re Giorgio“, è conosciuto per essere hands-on nella creazione di uno dei marchi di moda più riconosciuti al mondo.  In passerella le sue modelle hanno sfilato in giacche morbide, abbinate a pantaloni sciolti, abiti di chiffon e accessoriati con sandali con zeppa e grandi cappelli ondulati.

 

Milano Fashion Week Armani

 

E voi quale stile preferite? Alla prossima sfilata ragazze! Saluti & Baci dalla vostra Ines (FacebookInstagramBlog).

 

Trovi i nostri articoli interessanti ma hai bisogno di più informazioni? Allora contattaci, i nostri esperti sono a tua disposizione.

Seguici sui nostri social network ufficiali

FacebookTwitterYoutubeInstagram

it_ITItalian